Slider

Organizzazione digitale: come tengo tutto sotto controllo

giovedì 16 gennaio 2020


Il mio metodo di organizzazione, per quanto molto basilare, incuriosisce sempre i miei interlocutori quindi ho pensato bene di racchiudere in un unico post le app che utilizzo per tenere tutto sotto controllo dalla spesa ai progetti personali.




Splitwise
Per tener traccia delle mie spese utilizzo il kakebo, soprattutto per le spese di casa, ma quando sono fuori può capitare di perdere uno scontrino, non ricordarsi sempre quanto si è speso, oppure di fare una spesa di gruppo e doverne tenere traccia. Per questo mi viene in soccorso questa app. In pochi secondi segno tutto specificando quanto ho speso, per cosa e con chi. È inoltre possibile creare dei gruppi (utile per la famiglia o gli amici in caso di compleanni, feste e via dicendo) o semplicemente appuntare le spese condivise. In questo modo l'applicazione vi calcolerà in automatico di quanto siete in debito/credito con una certa persona e potrete in seguito anche pareggiare i conti senza dover inserire l'importo esatto. Facile, rapida e intuitiva. Tutto quello che serve per raccogliere facilmente le spese fatte.



Bring!
A proposito di spese, questa è la migliore app per segnarsi le cose da prendere quando si esce a fare la spesa. È possibile creare diverse liste e condividerle con altre persone. Utile per la casa e in famiglia, c'è anche una simpatica notifica che si può mandare al gruppo quando si sta per fare la spesa o quando la si è fatta. La cosa che apprezzo di più è la semplicità e la grafica. Nella schermata avete infatti le icone di quello che dovete acquistare e potete anche organizzarle per categorie. Vi consiglio di farlo se volete risparmiare tempo per la spesa, vi basterà indicare l'ordine di apparizione di certi prodotti a seconda del vostro supermercato. Nel mio per esempio c'è prima il reparto orto/frutta quindi imposto come prima questa categoria e via dicendo.



Calendario
Per quanto riguarda l'organizzazione di Chibiistheway mi affido tantissimo al calendario che c'è già nel computer e nel mio telefono. Ho spesso bisogno di preparare contenuti in anticipo e quindi li organizzo nella schermata mensile per avere un'idea generale. In questo modo cerco anche di non accumulare in alcuni giorni tante cose e in altri niente. Cerco di variare e soprattutto di creare qualcosa di diverso per quasi ogni giorno della settimana. Utilizzo le etichette per suddividere anche visivamente ogni tipo di contenuto (video, blog, instagram) e nelle note aggiuntive inserisco dettagli o link. In questo modo ho tutto sotto controllo e sincronizzato sui miei vari dispositivi.



Promemoria
Lo so, esistono tantissime applicazioni trendy per fare liste, perché usare quella già implementata nel nostro cellulare? Perché alla fine dei conti è l’unica che non cancello e abbandono mai nel tempo. Forse perché è già lì disponibile e connessa a quella del mio computer. Ho un elenco diverso a seconda dell’occasione: da fare, valigia, shop, video, acquisti, ricette… Mi appunto tutto quello che vorrei fare/provare e che devo fare per lavoro. In genere per quest’ultima categoria imposto degli orari in modo che nel blocco schermo io veda subito le cose da fare. Prima faccio una lista generica poi valuto quanto tempo ci vuole per ogni cosa e se ha una restrizione di tempo (nel caso di spesa/commissioni gli orari di apertura). In base a questo decido quando è meglio fare cosa durante la giornata e provo a incastrare tutto. Ovviamente non è una lista definitiva perché tutto varia anche a seconda degli imprevisti, ma mi serve soprattutto come bozza su cui lavorare.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi video

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan