Slider

Frozen Yogurt Cake | Ricetta

mercoledì 19 giugno 2019



La mia passione per i dolci non si ferma nemmeno con quaranta gradi fuori casa, cambia solo il mezzo con cui li preparo. Non so voi ma con questo caldo meno tempo passo vicino al forno e meglio sto quindi preferisco dolci che non implichino una cottura e che siano possibilmente freschi. Come nel caso della torta di oggi che assomiglia un po' alla frozen cake che avevo preparato tempo fa.



Ingredienti:

12 datteri
150g avena
180g burro vegetale (mandorle, arachidi...)
1 cucchiaino di cannella
pizzico di sale
250g yogurt greco
100g frutti rossi (mirtilli e lamponi ad esempio)


Per prima cosa mettete i frutti rossi in una padella con un cucchiaio d'acqua e mezzo cucchiaio di zucchero (opzionale) e lasciate cuocere per qualche minuto. Con un cucchiaio di legno schiacciate la frutta per ottenere una salsina e lasciate riposare. Per la base della torta frullate i datteri con l'avena, il burro, sale e cannella. Stendete il composto in una teglia (vi suggerisco di rivestirla con della carta da forno) e comprimete bene, come se steste preparando la base di una cheesecake.



Versate sopra la base due barattoli di yogurt greco e infine aggiungete la salsa di frutti rossi. Mettete la teglia in freezer per un paio d'ore prima di consumare. Vi consiglio di tirar fuori la torta dopo un'ora o due anche se non avete intenzione di consumarla subito perché in questo modo sarà più facile tagliarla a fette. Queste ultime possono poi essere rimesse tranquillamente in freezer e consumate anche nei giorni seguenti. Ricordatevi solo di tirarle fuori almeno 20 minuti prima per evitare che siano completamente ghiacciate ;)

Questo è il risultato finale, un dolce molto semplice da preparare e soprattutto fresco! È decisamente un'alternativa più sana al solito gelato e regala la stessa freschezza, ed è anche un'ottima colazione. Se proverete la ricetta taggatemi su Instagram e fatemi sapere cosa ne pensate.

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan