Slider

Un libro di storie normali di persone normali: Storiemigranti di Sio e Nicola Bernardi | Recensione

mercoledì 22 maggio 2019

Storiemigranti nasce dalla voglia di raccontare storie di persone normali, a volte nemmeno considerate persone, di cui i media parlano spesso usando termini come "rifugiati", "clandestini" e "immigrati". Sio e Nicola Bernardi, con l'ausilio del vice-coordinatore Settore migranti presso il Centro di Solidarietà l'Ancora, si sono recati nei centri di accoglienza di Imperia, Vallecrosia e Bajardo per raccogliere storie provenienti da tutte le parti del mondo. Hanno incontrato oltre cinquanta migranti chiedendo loro di raccontare un piccolo episodio, a scelta, della loro vita. In Storiemigranti sono presenti trentadue di quelle storie.

La raccolta comprende storie davvero di ogni tipo, dalle difficoltà familiari al ritrovamento fortuito di una borsa di soldi, da episodi violenti a vanghe con la febbre. Si ride, si piange, si riflette. Perché l'intento degli autori colpisce davvero nel segno. Nonostante lo stile comico di Sio emerge la gravità e la drammaticità di alcune storie davanti a cui non si può certo rimanere indifferenti. La scelta di inserire una foto della persona che racconterà poi la storia l'ho trovata molto azzeccata perché ti riporta alla realtà. Avere davanti l'immagine vera della persona rende ancora più reale la storia che leggiamo. Alcune delle testimonianze sembrano davvero assurde, uscite da un film, per questo è ancora più importante voltare pagina e ritrovarci la faccia di chi ha vissuto tutto questo in prima persona.



La cosa che forse mi ha colpita maggiormente delle varie storie è vedere come la diversità porti così tanto odio e violenza, come crei delle barriere nella società. Ma, alla fin dei conti, siamo davvero diversi? Ci sono davvero differenze se una persona ama qualcuno della sua stessa città o meno? Se chiama il proprio Dio con un nome diverso? Se ha la pelle leggermente più ambrata di un altro? Eppure c'è chi arriva addirittura a voler uccidere parte della propria famiglia per questo.

In mezzo a queste storie particolarmente drammatiche ce ne sono poi altre che parlano invece di amore, speranza e coraggio. Sono storie di persone come noi, sorprendente vero?, che hanno una famiglia, un lavoro, dei sogni e delle aspirazioni. Nonostante le difficoltà dei loro percorsi, molti non hanno perso la voglia di riprendersi in mano le loro vite e questo l'ho trovato molto di ispirazione.



I temi affrontati in queste pagine sono più che mai attuali e penso che sia una lettura necessaria per riportarci a lottare per le cose davvero importanti e per non dimenticare che siamo tutti umani.


Storiemigranti, Sio & Nicola Bernardi

Feltrinelli Comics | €16,00
Disponibile su Amazon e Ibs.it


Trentadue storie di persone provenienti da tutto il mondo che per un motivo o per un altro hanno lasciato il loro paese e si trovano in Italia. Storie assurde, comiche, drammatiche e tristi. Storie in cui la diversità porta le persone all'odio e alla violenza. Ma in mezzo a queste ci sono anche tante storie di speranza e incredibile forza e coraggio.


4/5 ★

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan