Slider

Trappola per topi | Libri per chi non ha tempo #1

sabato 27 ottobre 2018


Trappola per topi, Agatha Christie
Mondadori | €11,00
Disponibile su Amazon e Ibs.it

I coniugi Ralston hanno da poco aperto la loro pensione e stanno aspettando i primi clienti. Cinque persone che rimarranno bloccate nella pensione a causa di una bufera di neve. Nel frattempo a Londra è stato commesso un omicidio e gli indizi portano proprio a Castel del Frate, dove si reca il sergente Trotter. Fra quelle persone si nasconde un assassino.

“Cominci a farti delle domande…a dubitare. Hai l’impressione che l’uomo che ami e che conosci a fondo sia un estraneo. E’ come negli incubi. Sei da qualche parte in mezzo ai tuoi amici, poi d’un tratto li guardi in faccia e non sono più loro, sono altre persone che fanno finta di niente. Forse non ci si può fidare di nessuno… Forse tutti sono estranei.”

Trappola per topi è una commedia tratta da Tre topolini ciechi e nata dalla richiesta della regina Mary che per il suo ottantesimo compleanno aveva espresso il desiderio di ascoltare un giallo di Agatha Christie. Si presenta al lettore come un copione teatrale e questo permette una lettura molto semplice ed immediata, motivo per cui è il libro perfetto se avete poco tempo per leggere. Non è solo un titolo veloce, ma anche un grande classico di questa autrice che merita indipendentemente dal vostro tempo. Ci troviamo in Inghilterra in una pensione dove sono bloccati cinque clienti, i proprietari e un sergente di polizia. Trotter sospetta che fra i presenti si nasconda un assassino intenzionato a colpire ancora ispirandosi alla filastrocca dei Tre topolini ciechi. E durante la notte viene assassinata una persona. I personaggi sono autentici e quotidiani ed è facile rivedersi in loro proprio per questo. Nonostante la brevità dell'opera, l'autrice riesce a dar loro spessore facendoci pian piano conoscere lati sempre più profondi dell'animo umano. Come spesso capita nei suoi romanzi, nulla è come appare e la differenza la fanno i più piccoli dettagli. Un'indagine avvincente che mi ha tenuta incollata alle pagine dall'inizio alla fine e che mi ha ricordato la Christie di Dieci piccoli indiani.
CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan