Slider

Perché ho (ri)aperto un negozio

domenica 1 luglio 2018

Oggi sono qua a parlarvi di un progetto che mi sta molto a cuore. Se mi seguite da un po' di tempo saprete sicuramente che ho una grande passione per gli oggetti fatti a mano. Fin da piccola ho creato da me quello che mi piaceva, ho fatto origami e poi ho imparato da sola a lavorare all'uncinetto e cucire. Se vedo qualcosa che mi piace provo a ricrearla da me, se mi serve qualcosa su misura me la creo. Questa mia grande passione nel tempo mi ha portata a crescere e imparare tante cose diverse, ho pure partecipato ad alcuni mercatini per vendere le mie creazioni. Anni fa avevo aperto un negozio su Etsy per vendere amigurumi e oggetti in panno lenci e, nonostante mi piacesse molto creare, sono rimasta un po' scottata da questa esperienza. So bene che questo non diventerà mai un lavoro, ma non è quello per me l'importante. A me piace creare e se posso farlo senza riempire casa e, magari, rientrando delle spese del materiale, perché fermarmi? Quindi mi sono decisa a coltivare questa mia spinta creativa e ho realizzato delle candele ispirate a ciò che più amo. Non sono un'esperta in fatto di candele, però mi sono documentata e ho sperimentato fino ad arrivare a un prodotto che mi soddisfasse. Il risultato lo potete già vedere su Instagram.





Mi sono divertita molto a creare la grafica, a cercare i contenitori e sperimentare le essenze per arrivare alla profumazione che volevo. Ho già creato delle candele ispirate ad anime, manga ma anche a Poirot e Agatha Christie, e ho ancor tante idee che non vedo l'ora di realizzare. Ma perché ho deciso di buttarmi in questa avventura proprio adesso che di candele nessuno ha bisogno? Perché non è quella la priorità. Avevo una gran voglia di mettermi in gioco e di creare, perché dunque aspettare? Purtroppo ho scelto un periodo infelice perché Etsy, dove ho aperto lo shop, ha deciso proprio due settimane dopo la mia apertura di aumentare considerevolmente le tasse. Sono avvilita da questa situazione perché dovrebbe essere una piattaforma in grado di favorire gli artigiani e i creatori ma di fatto non fa che mettere i bastoni fra le ruote. Questo sito ha sicuramente il vantaggio di essere molto conosciuto, di essere specifico per chi crea o cerca oggetti personalizzati e creati a mano, di facilitare le transazioni e così via. Per questo avevo deciso, nonostante tutto, di aprire un negozio qui. Intanto sto valutando nuove opzioni ma non so ancora come muovermi. Se qualcuno di voi ha qualche consiglio me lo faccia sapere nei commenti. Nel frattempo continuo a creare candele e sperimentare perché è quello che mi rende felice ora.
CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan