Slider

Cosa acquistare con gli sconti Bao Publishing

lunedì 26 marzo 2018


Come ogni anno, Bao Publishing sconta il proprio catalogo al 25% per un periodo limitato (26 marzo-22 aprile 2018) e io sono qua per consigliarvi qualche titolo che non potete farvi sfuggire. Mi soffermerò sui titoli più recenti perché ho già consigliato in passato altre opere Bao che potete trovare qua per avere maggiori spunti e qua la playlist dei fumetti consigliati.


"Indomite" Penelope Bagieu
Questo fumetto raccoglie le biografie di grandi donne celebri per le battaglie che hanno condotto. Brevi storie che colpiscono per la simpatia e la sincerità con cui vengono narrate. Dalla creatrice dei Mumin a Joséphine Baker, dalla prima donna transgender all'inventrice del moderno costume da bagno un'opera importante da non farsi sfuggire.


"Anya e il suo fantasma" Vera Brosgol
È stato recentemente ristampata questa meraviglia quindi dovevo includerla. La protagonista è un'adolescente di origini russe che cerca di integrarsi a scuola ma non sempre ci riesce finché non incontra il fantasma di una sua coetanea. Una storia di accettazione e un percorso di crescita per la protagonista per cui non si può non provare tenerezza. Fumetto consigliassimo soprattutto se siete adolescenti o se siete alla ricerca di una storia vera con risvolti creepy. Qua trovate la mia recensione nel caso voleste approfondire.


"Non è te che aspettavo" Fabien Toulmé
Questo è uno di quei fumetti che ti entra dentro. La storia è quella di Fabien che scopre di avere una figlia con la trisomia 21. Ho apprezzato molto la sincerità con cui l’autore racconta la sua esperienza e il modo in cui si affronta il tema disabilità. Inoltre questa lettura mi ha permesso di conoscere qualcosa in più sulla sindrome di Down. Di fumetti così ce ne sono davvero pochi quindi leggetelo senza meno!


"I racconti dei vicoletti" Jun Nie
Come suggerisce il titolo, una raccolta di storie che vede per protagonista una bambina disabile. Lei e il nonno vivono al margine della grande città in una dimensione tutta loro fatta di momenti molto difficili ma anche di tanta tenerezza. Questa lettura vi farà sciogliere dalla dolcezza e sarà strapparvi anche qualche lacrima.



"Gli anni che restano" Freschi, Aurilia
Fra Milano e Bologna, la storia di due amici che con il tempo si sono persi di vista. Mauro in seguito alla notizia della morte di Antonio si metterà in viaggio ripercorrendo la sua grande amicizia e la sua vita. Una graphic novel sul passare del tempo e sul ricordo. Curiosi? Qua trovate un approfondimento senza spoiler del fumetto.


“I kill giants” Joe Kelly, Niimura
Negli ultimi mesi ho provato a consigliarvelo in ogni salsa quindi, se ancora non lo avete recuperato, cosa state aspettando? Se avete apprezzato "Sette minuti dopo la mezzanotte" questo titolo vi ammalierà perché parla di dolore, bullismo e dei giganti della nostra vita.


"La giusta mezura" Flavia Biondi
Ho tanti bei ricordi legati a questo fumetto perché proprio in occasione della sua uscita ho potuto intervistare l'autrice. Di suo vi consiglio anche "La generazione", davvero un must. La giusta mezura è un'opera che parla alla mia generazione e a tutte quelle persone che non hanno ancora ben chiaro cosa fare della loro vita.


"Kids with guns" Capitan Artiglio
Primo capitolo di una nuova storia fantascientifica dove i cowboys cavalcano dinosauri. Se vi piacciono i fumetti innovativi con richiami nerd questo deve far parte della vostra libreria! Tre fratelli in fuga dopo aver messo a segno un grosso colpo in possesso di tre teschi dai poteri mistici e una bambina senza nome che spara fulminea. Una graphic novel d'azione e d'intrattenimento allo stato puro.


"Non stancarti di andare" Radice, Turconi
Ultimo non certo per importanza, questo fumetto è la perla targata Bao 2017. In poche parole non riuscirei mai a raccontarvelo e nemmeno voglio provarci, è una storia che va vissuta e che vi regalerà un ventaglio di emozioni. Qua sono raccolti i miei pensieri al riguardo nel caso voleste approfondire.

Quali sono invece i vostri consigli per gli acquisti? E cosa recuperate senza meno?
CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan